Perché non abbiamo mai letto Anna Karenina?

Perché spaventa, ma grazie a un periodo di riposo forzato supereremo questo inspiegabile tabù

Oggi iniziamo a leggere Anna Karenina nell’edizione ET classici di Einaudi. Significa che è scritto fitto fitto, ma la copertina è morbida e si presta al consumo, quindi nei prossimi giorni consumeremo questo grande classico che non è ancora entrato nella nostra classifica dei libri letti. A nostra discolpa diremo che, ormai quasi due decenni fa, abbiamo letto Guerra e pace in un’edizione della nonna che farebbe gola a qualsiasi appassionato nonché collezionista seriale di libri.

Buona lettura a noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *