Tutti pronti a invadere Ivrea

È uscito il programma del festival della lettura “La grande invasione”

È una normalissima giornata di maggio, forse un po’ anomala per la temperatura troppo alta, scarico la posta personale alla ricerca di suggerimenti per programmare al meglio la mia visita al Salone del Libro di Torino. Sembra tutto tranquillo fino a quando non ricevo la newsletter di Edizioni Black Coffee, quelli che ho imparato a inquadrare come il demonio con le sembianze di una casa editrice: tutte le loro mosse luccicano di bellezza, le loro copertine sembrano delle caramelle, i loro eventi il paese dei balocchi, nei loro selfie mi sembra di vedere il gatto e la volpe.
Ecco che, per non smentirsi, nella newsletter mi scrivono che Alexandra Kleeman parteciperà a La grande invasione, festival della lettura che si svolgerà a Ivrea dal 1 al 4 giugno. La Kleeman, con il suo Il corpo che vuoi, sarà in Italia nel mese di giugno e, in particolare, il 4 giugno alle 16.15 a Ivrea insieme agli scrittori Elisa Albert e Giulio D’Antona.

Ma non è tutto. Veicolata dalla newsletter raggiungo il programma completo dell’evento di Ivrea e ne vengono fuori di tutti i colori.
Insomma, non ho ancora finito di guardare i treni per Torino che mi ritrovo a guardare già quelli per Ivrea.

Prima di tutto ci sarà Nicola Lagioia, che proprio oggi invitiamo a far parte del nostro Club perché questa è la sua settimana in quanto direttore del trentesimo Salone del Libro di Torino, perché è lui che ci mette la faccia, che prenderà i meriti e le critiche di questa edizione tanto chiacchierata dopo la diatriba con Milano. E poi non dimentichiamo che il suo La ferocia mi è rimasto nel cuore e ha messo a dura prova la mia pelle dura.

Poi ci sarà anche Marco Missiroli che io amo e non ho altro da aggiungere in merito, se non il fatto che accompagnerà la magnifica Annie Ernaux.
E in coppia, Lagioia e Missiroli, parteciperanno all’evento “La nostra carriera di lettori” giovedì 1 giugno. Me li hanno messi pure insieme.
Sempre per concludere il capitolo “uomini” ci saranno pure Neri Marcorè e “Il Freddo” Vinicio Marchioni che, proprio ieri sera, ho rivisto nei panni di Massimo D’Alema nella serie 1993.

Passiamo alle donne. Abbiamo detto la Kleeman e la Ernaux, alle quali si aggiunge l’autrice esordiente per eccellenza in questi primi mesi del 2017: Anna Giurickovic Dato che con la sua La figlia femmina ha sorpreso gran parte del pubblico dei lettori (e anche me ovviamente).

E poi ancora Paolo Cognetti, Daniele Zito e… andatevi a leggere il programma perché merita. Solo una cosa posso dirvi con certezza: non c’è mai abbastanza tempo per leggere tutti i libri che vorremmo e partecipare a tutti gli eventi che meritano, però ci si prova. Buon tempo di fiere a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *