Che paura la paura!

image2-2
Interno. Sera. Cameretta di bambino con madre che mette a letto il figlio.

“Stasera leggiamo un libro nuovo prima di addormentarci”, dice la mamma
“Si! Evviva!”, risponde Leonardo
“Si intitola Che paura la paura
“Cos’è quello? Un fantasman?”, chiede Leonardo alla vista delle prime illustrazioni
“Sono mostri marini”
“E quello?”
“Un pesce gatto”
“Ma il pesce gatto si mangia?”
“No, Leonardo, non si mangia… che dici andiamo avanti con la lettura?”
“Ok… ma esiste anche il pesce tigre? E il pesce pantera?”
“No, che io sappia non esistono… posso andare avanti?”
“Si. Ma è più forte il pesce gatto o Spiderman?”

A fatica la mamma termina la lettura del libro, fra simpatiche rime e colorate illustrazioni, convinta di aver letto le pagine solo per se stessa.
“Adesso spegniamo la luce e facciamo la nanna. Ti è piaciuto il libro?”, chiede
“Si. Ma i mostri marini fanno paura?”, ribatte Leonardo
“Dimmelo tu, ti hanno fatto paura le creature di questa storia?”
“Subito si, ma poi no!”.
Mamma spegne la luce orgogliosa.

“Che paura la paura” racconta in rime la storia del pesce gatto che si ritrova da solo nelle acque buie di un fiume sotterraneo. Il pesce gatto spaventato percorre il suo tragitto incontrando strane creature all’apparenza spaventose, ma in realtà innocue. Riuscirà a superare le sue paure affrontandole con coraggio?

—————————————————————————————————————————

LA SCHEDA

Come si intitola? Che paura la paura
Chi lo ha scritto? Testo di Nicoletta Codignola e illustrazioni di Luisa Zana
Con quale editore? Istos Edizioni (2017)
Quante pagine ha? 30
Quanto costa? 17 euro
Dove lo compro? Sul sito dell’editore
Qual è il personaggio di questo libro che entra nel Club? Il pesce gatto
Questo libro è adatto per: bambini dai 2 ai 6 anni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *