Il giro del mondo con Metropolis

Avete mai fatto fare il giro del mondo ai vostri bambini?

Impossibile riuscirci davvero, scontato farglielo fare con l’utilizzo di un tablet, troppo breve quello che si fa con un mappamondo.

Ecco che arriva in nostro aiuto un libro: è Metropolis (Edizioni Clichy, 2017), un meraviglioso volume da conservare con amore, innanzi tutto per le colorate illustrazioni di Benoit Tardif, ma anche per il valore che racchiude e la curiosità che suscita fra i lettori più piccoli.

Come sempre, quando si tratta di recensioni di libri per bambini, riferisco il parere di Leonardo (5 anni) che, appena vista la copertina che ritrae il bobby inglese affianco alla Tour Eiffel e all’Empire State Building, ha manifestato subito un’esplosione di giubilo.

Prima di tutto c’è il planisfero a inizio e fine volume che individua la posizione geografica delle 32 città rappresentate, con l’indicazione del relativo numero di pagina: un ottimo strumento per aiutare il giovane lettore ad approcciarsi alla suddivisione del mondo in continenti, argomento che suscita sempre espressioni di dubbioso stupore.

Mamma, ma non era rotonda la terra?

Superate queste prime perplessità sulle teorie galileiane, la lettura di Metropolis è puro piacere: ogni pagina illustra le caratteristiche delle città con disegni essenziali e intuitivi, riporta il numero di abitanti, la lingua parlata e il paese di appartenenza, lasciando ampio spazio al genitore per raccontare, a modo suo citando le proprie esperienze e ricordi di viaggio, la città visitata.

E così Leonardo ha iniziato il suo viaggio dal Canada per arrivare alla Nuova Zelanda, esaltandosi al riconoscimento di un edificio o un elemento a lui già familiare (“La metro, mamma! Anche a New York c’è la metro!”), commuovendosi nel ritrovare, alla pagina successiva, la sua amata Barcellona, città che “una volta ci dobbiamo proprio andare”.

Queste le 32 metropoli rappresentante da Benoit Tardif: Montréal, Toronto, New York, San Francisco, Chicago, Città del Messico, Rio de Janeiro, Buenos Aires, Parigi, Londra, Mosca, Berlino, Zurigo, Roma, Stoccolma, Barcellona, Amsterdam, Atene, Istanbul, Il Cairo, Fès, Johannesburg, Nairobi, Tokyo, Bangkok, Hong Kong, Bombay, Seul, Jakarta, Sydney e Auckland.

Un libro consigliatissimo per soddisfare la curiosità in perenne crescita dei vostri bambini in età prescolare.

—————————————————————————————————————————

LA SCHEDA

Come si intitola? Metropolis
Chi lo ha scritto? illustrazioni di Benoit Tardif, traduzioni di Tommaso Gurrieri
Con quale editore? Edizioni Clichy, 2017
Quante pagine ha? 72, formato cartonato 23×30
Quanto costa? € 19,00 (€ 16,15 sconto web 15%)
Dove lo compro? In libreria oppure sul sito dell’editore

IMG_9938

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *