Le novità in libreria

Ecco un po’ di novità in uscita questa settimana. Pronti? Via.

Esce oggi

lagranderuota

La grande ruota, di Christine Beigel e Magali Le Huche

Iniziamo con un consiglio di lettura per bambini. Un album ricco di illustrazioni e testi semplici per insegnare ai più piccoli che “la troppa vanità rende sciocchi”.

Al villaggio nessuno sopporta più il pavone arrogante e dispettoso: la lumaca è stufa di farsi chiamare “bavosa”, la gallina di sentirsi apostrofare come “pollastra” così, insieme alla donnola, decidono di dargli una bella lezione. Il povero pavone, spossato ed esaurito, alla fine capirà molto bene la lezione.

Editore: Edizioni Clichy
Quanto costa: 15,00 euro
Quante pagine ha: 32
Traduzione di: Tommaso Gurrieri

In libreria da qualche giorno

chidispadaferisce.jpg

Chi di spada ferisce, di Giorgio Serafini Prosperi

Il commissario Adriano Panatta è reduce dalla risoluzione di un complicato caso e da una tumultuosa storia d’amore. Neanche il tempo di godersi un meritato riposo che una notizia di cronaca sconvolge subito i suoi piani: il suo amico d’infanzia Lorenzo Landolina, sacerdote note per il suo impegno nel sociale, è stato arrestato per un crimine mostruoso e imperdonabile nei confronti di un ragazzino. Le prove contro di lui sono schiaccianti, ma Adriano non crede alla colpevolezza dell’amico.

“Questo libro è per chi sogna di guidare una vecchia Citroen ds sulla via del mare, per chi si iscrive in palestra ogni anno per cambiare il corpo e la direzione, per chi non riesce a smettere di fischiettare Happiness is a warm gun ogni volta che la ascolta, e per chi sente di aver finalmente ricacciato il suo mostro nell’ombra impedendogli di divorare il cibo e gli affetti”.

Editore: NN Editore
Quanto costa: 17,00 euro
Quante pagine ha: 304


labastardadellacarolina

La bastarda della Carolina, Dorothy Allison

Ruth Anne Boatwright, per tutti Bone, è cresciuta in una famiglia dove, a fare da padrone, sono sempre state la rabbia e la prevaricazione miste ad amore, dando vita a un miscuglio di sentimenti incontrollati. Non ha mai conosciuto il padre, ma ha un rapporto dolce e disperato con la madre, che neanche le violenze subite dal patrigno riusciranno a spezzare. Siamo in South Carolina negli anni Cinquanta e questo romanzo di Dorothy Allison racconta con intensità i legami familiari indissolubili che resistono anche di fronte alla crudeltà e brutalità della prevaricazione maschile su quella femminile.

“A pochi anni dalla sua pubblicazione, il romanzo fu al centro di una controversia legale quando una scuola decise di proibirne la lettura agli studenti; in sua difesa si schierarono anche Stephen King e la moglie Tabitha, che distribuirono copie del volume nelle biblioteche del Maine perché potesse essere letto gratuitamente”.

Editore: Minimum fax
Quanto costa: 18,00 euro
Quante pagine ha: 400
Traduzione di: Sara Bilotti

In libreria nei prossimi giorni

lecasedelmalcontento

Le Case del malcontento, Sacha Naspini

Samuele Radi, dopo essere fuggito anni fa dal suo paese natale, fa ritorno a casa nel borgo vecchio: un piccolo microcosmo scavato nella roccia dell’entroterra maremmano, che si chiama Le Case. Qui si covano segreti inimmaginabili, si ammazza, si disprezza, si perdono fortune, si tramano vendette, ci si raccomanda a Dio, si vendono figli, si vive di superstizioni, si torna per salvarsi, si tradisce, si ruba, ci si rifugia, si cerca una nuova vita, si gioisce per le disgrazie altrui. Talvolta, inaspettatamente, si ama. Il ritorno di Samuele darà vita a un romanzo corale nella quale le vite degli abitanti di questa piccola comunità si intrecciano e si scontrano.

Editore: Edizioni E/O

Quanto costa: 18,50 euro
Quante pagine ha: 464
Quando esce: il 28 febbraio


pittore-fulminato-673x1024.jpg

Il pittore fulminato, César Aira

Johann Moritz Rugendas, noto pittore tedesco dell’Ottocento, insieme al più giovane amico Krause, pittore anche lui, decide di compiere un viaggio tra la regione andina e l’Argentina. Si ritroveranno nel mezzo di un mondo tanto fiorente quanto violento: da un lato ci sono gli indios, con la loro ferocia primitiva e le loro scorribande imprevedibili, che i due artisti sognano di immortalare; dall’altro ci sono delle condizioni atmosferiche spietate. Proprio l’imprevedibilità di queste ultime cambieranno le sorti del viaggio perché, all’improvviso, Rugendas verrà colpito da un fulmine insieme al suo cavallo.

“Una volta che cominci a leggere Aira, non vuoi più smettere. Uno dei tre o quattro migliori scrittori in lingua spagnola di oggi”, disse Roberto Bolaño.

Editore: Fazi Editore
Quanto costa: 16,00 euro
Quante pagine ha: 343
Traduzione: Raul Schenardi
Quando esce: il 1 marzo


emilialelefante.jpg

Emilia l’elefante, di Arto Paasilinna

È il 1986 quando al Circo Finlandia, a Kerava, nasce una stella: Emilia l’elefante a sei mesi sventola già fiera con la proboscide la bandierina finlandese e in pochi anni conquista il Circo di Mosca e parte in tournée sulla Transiberiana.

Quando l’Europa decide di vietare l’esibizione degli animali esotici provocando il tramonto del circo e con l’Unione Sovietica ormai al collasso, non resta che intraprendere il più avventuroso dei viaggi: la padroncina Lucia Lucander sale in groppa alla sua elefantina per riportarla tra i suoi simili, attraversando le piane del Satakunta e le foreste del Pirkanmaa, passando dalla regione dei laghi alla Carelia e poi alla volta del Sudafrica. Non mancheranno, però, gli attacchi degli eco-complottisti e dei macellai megalomani, ma neanche gli aiutanti più bizzarri, fra cui un pompiere, un gestore di minimarket e un latifondista in pene d’amore, sotto la benedizione di un prete maniaco-suicida e di un industriale fallito intento a costruirsi un sommergibile per farne un museo sottomarino.

Editore: Iperborea
Quanto costa: 17,00 euro
Quante pagine ha: 256
Traduzione: Francesco Felici
Quando esce: il 28 febbraio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *