La bambina falena

Hansel, Gretel e “La bambina falena”

La bambina falena (edizioni Fandango) è il romanzo d’esordio di Luca Bertolotti, con due strani Hansel e Gretel, una casa nel bosco e, oltre a una strega meno cattiva di quella della nota fiaba dei fratelli Grimm, anche una serie di orchi che si susseguono negli anni

Il mistero di una bambina apparsa sulla spiaggia

A San Michele Arcangelo, un piccolo paesino di mare nel levante ligure, nessuno riesce a spiegarsi il mistero di quella bambina apparsa all’improvviso sulla spiaggia, come se ce l’avesse portata il mare. Sembra che si chiami Greta, ha circa quattro anni, parla poco e non è in grado di spiegare da dove viene e chi siano i suoi genitori: mesi di ricerche e indagini, ma nulla che la riconduca a una madre e a una casa.

A distanza di vent’anni e poco dopo il crollo delle Torri Gemelle Greta, cresciuta in una famiglia adottiva e ormai orfana e legata solo agli zii, decide di abbandonare per qualche giorno la sua vita e tornare a San Michele Arcangelo alla ricerca di qualche indizio che la possa riportare alle sue origini: il ricordo dei capelli “gialli” della madre e l’eredità genetica della sindrome di Ehlers-Danlos non le sono più sufficienti per accettare il trauma di un abbandono così precoce.

Avrei voluto chiederle perché non lottava per farmi desistere, ma ormai la faccenda si era messa in moto, quasi senza che l’avessi premeditata. Non ci avevo assolutamente pensato in tutti quei giorni di febbre e dolori e, ora che forse cominciavo a guarire, eccola lì, quest’idea campata per aria, come un’espettorazione da chiudere in un fazzoletto

Quando arriva in paese in una giornata invernale viene accolta da un clima grigio, ma lo straordinario spiaggiamento di un capodoglio attirerà la curiosità degli abitanti che, in quella stagione, probabilmente sarebbero rimasti più volentieri nell’anonimato. Conosce così Lorenzo e Giobatta, i due bizzarri soci del pub “L’Ostalgic”, un ritrovo di comunisti nostalgici della Germania dell’Est, arredato e approvvigionato a tema, ma ormai prossimo alla chiusura.

Tutto le è poco familiare, ma è quando vede la strada che porta verso il bosco che si accende nella sua mente, all’improvviso, un flash: quel sentiero è ben focalizzato nei suoi ricordi solo che, anziché in salita come sta facendo adesso, Greta lo aveva percorso in discesa, a perdifiato, alla ricerca del mare. E così, non appena si addentra nel bosco, con la scoperta di un campeggio per roulotte e l’incontro inaspettato con uno strano bambino, piano piano qualche nodo inizia a sciogliersi.

La casa nel bosco, l’orco e la strega

La bambina falena è un romanzo misterioso e strano, con molti riferimenti alla fiaba di Hansel e Gretel, ma in versione moderna e con troppi elementi che, purtroppo, riportano a una storia di violenza domestica. Nella casa nel bosco Greta trova finalmente la spiegazione a ciò che accadde in quel paesino vent’anni prima, tuttavia sarà difficile dare un senso a quelle risposte.

Luca Bertolotti, operaio nel settore dei mobili e padre di famiglia, vive in Brianza ed è al suo primo romanzo: il suo esordio è sorprendente per la capacità che ha avuto di rielaborare una fiaba classica con una fantasia spropositata, ma comunque adattata a una realtà, al contrario, molto dura e, anche se spesso trattata con ironia, a tratti inaccettabile. 

A una trama ben sviluppata e a un linguaggio divertente e ricco di dettagli di chi è cresciuto negli anni Ottanta (di cui l’autore si vede che ha un’ottima conoscenza essendo oltretutto nato nel 1977), si può tuttavia recriminare un po’ di lentezza nella parte centrale, dove l’autore si sofferma troppo nei particolari che porteranno al colpo di scena finale: una suspense certamente dovuta, ma che in alcuni momenti ha reso la lettura un po’ faticosa.


LA SCHEDA

Come si intitola? La bambina falena
Chi lo ha scritto? Luca Bertolotti
Con quale editore? Fandango, 2018
Quante pagine ha? 319
Quanto costa? 15,30 euro il cartaceo, 9,99 l’ebook
Qual è il personaggio di questo libro che entra nel Club? Greta
Questo libro è adatto per: una lettura approfondita e paziente


Vuoi comprare il libro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *