libreria

Un po’ di novità in libreria

Quante donne ritroviamo fra le proposte in libreria? Tante. E ci piace.

Una selezione di nuovi titoli che sono usciti in questi giorni e che usciranno nelle prossime settimane

Settembre è appena iniziato e la lista dei desideri si allunga ancora: dopo le ultime uscite arrivate in libreria agli inizi del mese, c’è ancora spazio per nuovi titoli da segnare. Ci sono tante donne che meritano di essere lette e ascoltate: non solo quelle “che parlano” nell’ultimo romanzo di Miriam Toews, ma anche quelle di Vox, quelle che non possono parlare. Poi c’è la scrittura malinconica di Susanna Tamaro e quella più schietta dell’esordiente Carla Fiorentino. E molto altro.

In libreria nei prossimi giorni

Donne che parlano, di Miriam Toews

Donne che parlano

Tra il 2005 e il 2009 più di cento donne (tra i tre e i sessantacinque anni) furono stuprate nel sonno in una comunità mennonita. I colpevoli, si scoprì, erano membri della comunità. Il nuovo romanzo di Miriam Toews racconta una storia vera, di donne coraggiose che hanno voglia di dire basta.

Traduzione di Maurizia Balmelli
Euro 18,00
Pagine 256
Marcos y Marcos
Esce il 27 settembre

Il tuo sguardo illumina il mondo, di Susanna Tamaro

Il tuo sguardo illumina il mondo - Tamaro

Susanna Tamaro ricorda l’amicizia con il poeta Pierluigi Cappello, costretto su una sedia a rotelle dopo un incidente e scomparso un anno fa a causa di un tumore: il racconto autobiografico di un’amicizia intrisa d’amore per la poesia e per la natura.

Euro 16,50
Pagine 208
Solferino Libri
Esce il 20 settembre

Che cosa fanno i cucù nelle mezz’ore, di Carla Fiorentino

Carla Fiorentino

Roma, anni 2000: case precarie, lavori e amori passeggeri, tutto in attesa di “qualcosa di fondamentale”. Carla Fiorentino racconta nel suo romanzo di esordio un gruppo di Peter Pan terrorizzati dalle responsabilità, arenati sui divani in attesa della grande occasione per sfuggire da se stessi.

Euro 15,00
Pagine
Fandango Libri
Esce il 13 settembre

Il diner nel deserto, di James Anderson

il diner nel deserto

Un camionista solitario, una donna che si nasconde dal marito, un’adolescente incinta, un locale chiuso da anni per un terribile fatto di sangue: questi gli ingredienti di un noir arricchito da una sottile ironia.

Traduzione di Chiara Baffa
Euro 18,00
Pagine 320
NN editore
Esce il 13 settembre

Appena usciti in libreria

Come fermare il tempo, di Matt Haig

Come fermare il tempo

Tom soffre di una sindrome rarissima: invecchia molto lentamente, dimostra quarant’anni, ma in realtà ne ha più di quattrocento. Ha imparato a vivere la sua vita sapendo che c’è una sola cosa che non deve fare: innamorarsi.


Traduzione di Silvia Castoldi
Euro 18,00
Pagine 368
Edizioni E/O

Vox, di Christina Dalcher

Vox - Christina Dalcher

È possibile pronunciare solo 100 parole al giorno? Questa è la vita di Jean e di sua figlia Sofia e di tutte le donne di questo mondo immaginario dove solo gli uomini hanno la libertà di parola illimitata. Un divieto che verrà sospeso a Jean solo quando il presidente degli Stati Uniti ha bisogno del suo aiuto di neurologa per guarire un grave danno cerebrale. Ma forse è solo una scusa, dietro il sistema si cela ben altro.

Traduzione di B. Ronca
Euro 19,00
Pagine 382
Editrice Nord

Buongiorno, mezzanotte di Jean Rhys

Buongiorno mezzanotte

Può un’autrice di successo sparire nel nulla dopo aver pubblicato diversi romanzi di successo come questo? Così accadde a Jean Rhys: tutti la credettero morta per quasi trent’anni, invece lei stava scrivendo un grande romanzo “Il grande mare dei sargassi”

Traduzione di Milo Silvera
Euro 17,00
Pagine 169
Edizioni Adelphi

Rockaway beach, di Jill Eisenstadt

Rockaway beach

Ci sono gli anni Ottanta, New York e quattro amici che trascorrono le giornate sulla spiaggia fino a quando il gruppo si spacca a causa di una borsa di studio che allontana Alex nel New England. C’è la noia, l’amore, la paura e la voglia di crescere con la certezza che, anche scappando, non lascerai mai del tutto casa.

Traduzione di Leonardo Taiuti
Euro 15,00
Pagine 260
Edizioni Black Coffee

L’uomo di Mosca, di Alberto Cassani

L'uomo di Mosca

Andrea Cecconi è un avvocato proveniente da una famiglia comunista, ormai convertito alla vita borghese di provincia. Ma c’è ancora un filo che lo tiene legato alle sue origini, un conto in sospeso che ha a che fare con dei soldi e un certo “uomo di Mosca”. Un intrigo fatto di spie e servizi segreti dagli anni Settanta ai giorni nostri attraverso la caduta del muro di Berlino.

Euro 18,00
Pagine 336
Baldini e Castoldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *