un sottomarino in paese

Un sottomarino in paese: una lettura di educazione alla pace

Un consiglio di lettura per bambini che insegna la pace a partire da un bombardamento a base di bignè

Un sottomarino in paese, di Vanessa Navicelli

Perché la convivenza civile si impara dalla condivisione dei piccoli gesti quotidiani

Cosa succede se in un piccolo paese in collina una mattina, al posto del mercato centrale, gli abitanti si trovano davanti un sottomarino da guerra?

Il capitano ha deciso di voler fare la guerra proprio nel giorno del matrimonio della figlia del sindaco: quale offesa più grande? Ma non è tutto perché la povera sposa, nel suo abito bianco, viene colpita in pieno dal bombardamento a base di bignè al cioccolato e pasticceria.

Non c’è alcun motivo per fare la guerra eppure il capitano ha stabilito che, non sapendo fare altro nella vita, è necessario andare avanti: non ci sono guerre ufficiali in giro per cui ha deciso di inventarne una da solo e tutta per sé.

In nessuna delle guerre che ho combattuto
c’era un reale motivo per attaccare. Eppure le abbiamo fatte
lo stesso con grande soddisfazione. Il motivo è un dettaglio.
Non ci si fa caso. La guerra la si fa… perché sì!”

Giorno dopo giorno, saranno gli abitanti stessi a fargli comprendere, a “colpi” di sentimenti, l’inutilità della guerra: il capitano, nelle ore di pausa dalla sua guerra, resterà coinvolto inconsapevolmente nelle semplici attività quotidiane del paese che gli faranno riscoprire il senso della pace, quello che pare gli fosse scappato di mente.

“Un sottomarino in paese” affronta con semplicità e, allo stesso tempo, profondità il senso della convivenza civile fra i popoli. Consigliato per i bambini dai 6 anni alle prese con le prime esperienze di lettura.

LA SCHEDA

un sottomarino in paese

Un sottomarino in paese
di Vanessa Navicelli

Editore (formato cartaceo): CreateSpace Independent Publishing Platform
Categoria: Narrativa illustrata per bambini
Lingua: italiano (disponibile anche in inglese)
Copertina: flessibile
Formato: 17.78 x 25.4 cm
Pagine: 58
Prezzo: € 8,99


L’autrice

Vanessa Navicelli scrive romanzi per adulti e ragazzi e storie per bambini. Oltre a “Un sottomarino in paese”, uscito nel 2014, ha pubblicato anche “Mina e il Guardalacrime”, fiaba illustrata sul tema delle emozioni, che inaugura la collana delle Fiabe Bonbon. Nel 2017 pubblica il suo primo romanzo per adulti (narrativa storica, saga familiare), “Il pane sotto la neve”, primo libro della Saga della Serenella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *