odiami se hai il coraggio

Odiami se hai il coraggio

È il primo capitolo della serie 21 Wall Street di Lauren Layne pubblicato da Newton Compton Editori

La trama è sempre la solita, ma a rendere un po’ più intrigante questa storia dal lieto fine prevedibile c’è anche un briciolo di mistero

Come fare se la donna dei tuoi sogni ti accusa di insider trading?

Lui è Ian Bradley, arrogante “lupo” di Wall Street, ovviamente super ricco e super figo. Lei è Lara McKenzie, paladina della giustizia che lavora per l’agenzia che si occupa di smascherare i crimini dei colletti bianchi.

Perché Lara sta indagando su Ian? Non lo sa neanche lui e questa cosa lo fa terribilmente incazzare. Ma ancor più a mandarlo fuori di testa è il fatto che a sospettare di lui sia questa giovane e sexy donna che irrompe nella sua vita.

Rallento cercando di capire con cosa ho a che fare. Non riconosco i polpacci. Neanche il sedere e la vita sottile, e sicuramente mi ricorderei la lunga coda di cavallo bionda che suscita proprio la giusta dose di fantasie su ragazze pon pon diventate grandi. Sexy. Molto sexy.

I protagonisti

Ian

Sbruffone, pieno di sé e conscio del suo successo, è “il testimonial del manifesto degli stronzi di Wall Street”.

Diciamo che capisco perché Ian Bradley e il suo gruppo alla Wolfe Investments sono chiamati i “Lupi di Wall Street”: sono terribilmente sexy, vergognosamente ricchi e hanno la fama di prendersi sempre tutto quello che vogliono, costi quel che costi.

Lara

È una che gode del momento “oh merda” degli altri, in particolare se gli altri sono quegli uomini di Wall Street che vivono con l’atteggiamento del mansplaining perpetuo. Ma, nonostante i suoi principi siano altri, non riesce a resistere al fascino di uno di quei colletti bianchi che ha sempre detestato, uno di quelli il cui status symbol costa più del doppio del suo stipendio annuo.

Dio, ha un buon odore. Virile e costoso. Che fastidio.

Maledizione, ha davvero un buon odore. Che cos’è, sandalo? Cedro? Sudore di George Clooney?

La solita trama

Non facciamone un mistero: Odiami se hai il coraggio è la tipica lettura di intrattenimento che segue il solito canovaccio che tutti gli amanti delle commedie romantiche si aspettano di trovare: Ian è bello e colleziona donne, Lara è quella che lo farà innamorare, si odiano da subito, ma l’attrazione fisica è più forte e li condurrà prima a letto e poi all’altare.

Ma inaspettatamente, sebbene ci siano tutte le premesse per una storia da bollino rosso, le scene piccanti arrivano più tardi del previsto. E, anche se il personaggio di Ian ci prepara al meglio con i suoi pensieri sconci e le fantasie su Lara, il momento in cui i due si congiungeranno (finalmente) “nell’estasi suprema che è propria dell’idillio dell’amore” non sarà eccessivamente spinto.

Lauren Layne sa fare buon utilizzo delle parole, delle descrizioni, delle emozioni senza scendere in un’eccessiva volgarità. La storia scorre piacevolmente, con una trama di fondo che ci accompagna dall’incontro fra i due protagonisti fino all’epilogo, senza tediare con il solito alternarsi di noiose smancerie, sesso, litigi. A rendere più vivaci i dialoghi e le vicende si aggiungono poi altri personaggi ben costruiti, fra cui l’inaccessibile avvocato Vanessa Lewis (la Beyoncé dei consulenti legali), Sabrina la misteriosa amica di infanzia di Ian, Kate segretaria e macchina da guerra della Wolfe Investments, per concludere con gli inevitabili amici di scorribande notturne Kennedy e Matt.

Primo capitolo della serie “21 Wall Street”

Ian Bradley e Lara McKenzie sono solo una delle tre coppie che ritroviamo in questa storia divertente e fanno da trampolino di lancio per gli altri due capitoli di quella che è la trilogia 21 Wall Street di Lauren Layne.

Anche Kennedy e Matt Cannon, i due colleghi e amici per la pelle di Ian, infatti, si prestano ad avere tutte le caratteristiche necessarie degli sciupafemmine destinati a soccombere all’amore: se per il primo c’è la casta e riservata Kate che Kennedy sembra snobbare seppur con un lieve imbarazzo (che lascia sottintendere tutto), per il giovane Matt c’è invece la panterona Sabrina Cross a cui è legato da un rapporto di amore/odio tipico degli ex che non hanno mai smesso di provare attrazione.


Come si intitola? Odiami se hai il coraggio
Chi lo ha scritto? Lauren Layne
Con quale editore? Newton Compton
Quante pagine ha? 288
Quanto costa? 10,90 euro il cartaceo, 4,99 euro l’ebook
Qual è il personaggio di questo libro che entra nel Club?
Ian, testimonial del manifesto degli stronzi di Wall Street
Questo libro è adatto per: amaca, sdraio o divano che sia, libro in una mano, cocktail o birra nell’altra, relax.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *