Come una storia d'amore - Nadia Terranova

Come una storia d’amore

Una raccolta di racconti con una protagonista speciale: Roma

Il libro di Nadia Terranova esce il 14 maggio per Giulio Perrone Editore

È dal 19 marzo che Come una storia d’amore attende di raggiungere le librerie per poter essere letto, ma ci si è messo di mezzo il Covid-19 e ha dovuto aspettare. Finalmente il 14 maggio la raccolta di racconti di Nadia Terranova (Giulio Perrone Editore) vedrà finalmente la luce e sarà disponibile al pubblico.

“L’unica è raccontarsela come una storia d’amore” dice la seconda di copertina: ed è proprio così che ha fatto Nadia Terranova per raccontare la città che l’ha accolta, ha scelto di raccontarcela attraverso il rapporto intimo che ha con i suoi quartieri. Dimenticatevi il Colosseo, i Fori Imperiali, la Fontana di Trevi, quelli sono luoghi inevitabilmente unici che non hanno bisogno di presentazione.

Aspettatevi, invece, di ritrovare la vita di tutti i giorni: quella sotto la pensilina della fermata del tram di Porta Maggiore oppure quella delle chiacchiere al mercato o, ancora, quella di due lavanderie di un quartiere multietnico. Se avete mai avuto la fortuna di visitare “quella” Roma vi ritroverete esattamente lì, insieme ai protagonisti di questi racconti.

E poi c’è il Ghetto, quello che anche io ho conosciuto perdendomi, “uno di quei luoghi in cui mi ero ritrovata senza sapere come, e l’unico da cui non sentivo fretta di allontanarmi”.

Sono dieci racconti in cento pagine: basta un giorno per immergersi con i ricordi e l’immaginazione tra le vie di Roma, e mai come in questo momento abbiamo bisogno di libri che ci portino in quei luoghi che chissà quando riusciremo di nuovo a visitare.


LA SCHEDA

Come una storia d'amore - Nadia Terranova

Come si intitola?
Come una storia d’amore
Chi lo ha scritto? Nadia Terranova
Con quale editore? Giulio Perrone Editore (2020)
Quante pagine ha? 102
Quanto costa? 15 euro il cartaceo
Qual è il personaggio di questo libro che entra nel Club? Roma
Questo libro è adatto per: chi ama Roma e chi vorrebbe conoscerne gli aspetti più intimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *