Uccidi i tuoi amici

Questo è Uccidi i tuoi amici di John Niven, pubblicato da Einaudi Lo sfondo è la scena musicale britannica alla fine degli anni Novanta, il protagonista è un discografico spietato e disposto a tutto pur di fare soldi Uccidi i tuoi amici è divertente, volgare, estremo con l’impronta tipica del suo autore John Niven È il 1997 e il mercato discografico è in pieno fermento grazie al successo delle Spice Girls che aprono ufficialmente la strada a tutte le altre potenziali girl band desiderose di ottenere lo stesso successo. Robbie Williams, invece, è già uscito sia dai Take That che dalla sua prima riabilitazione, cosaleggi tutto

libri volanti

Passata la sbronza da letture natalizie è il momento di far aumentare di nuovo la lista dei libri da leggere Romanzi, racconti, saggi e una lettura per bambini Tra le novità più interessanti da segnalare: il nuovo romanzo di Marco Missiroli, un saggio sulla “stupidità” contemporanea, la storia di un rimedio miracoloso… Nei prossimi giorni in libreria “Siamo sicuri che resistere a una tentazione significhi essere fedeli?”. Nel suo nuovo romanzo Fedeltà Marco Missiroli la più classiche delle vicende: lui, lei, l’altra, e l’altro. Margherita e Carlo non sono una coppia in crisi, ma a un certo punto nella loro storia si insinua “il malinteso”leggi tutto

Obiettivi 2019 - planning

Buoni propositi, speranze, sane abitudini Quel momento dell’anno in cui si respira e, con calma, si riparte Non si sfugge alla lista dei buoni propositi di inizio anno: è un appuntamento immancabile, probabilmente banale, ma necessario Innanzi tutto perché, almeno per quanto mi riguarda, il periodo natalizio (in cui ho la fortuna di non lavorare) è caratterizzato da un’attività prevalente che consiste nel togliere il freno alla mia vita: niente limitazioni nel mangiare, nessuna sveglia, qualche entrata extra nel portafoglio che mi consente, fra le tante cose, di approfittare del tempo libero per andare al cinema con il marito o al luna park con ileggi tutto

Natale 2018

Secondo appuntamento con i consigli di lettura natalizi 5 libri che vorrei ricevere La lista dei libri che vorrei mi venissero regalati è ovviamente infinita e costantemente in aggiornamento: credo che sarei capace di stilare un elenco di titoli in grado di coprire i 365 giorni dell’anno. Tuttavia ritengo sia necessario darmi una regolata, quindi anche in questo caso ho scelto solo 5 titoli fra quelli presenti nella mia lista dei desideri seguendo 5 motivazioni. 1 – Perché rappresenta uno stimolo a trovare altri nuovi spunti di lettura La prima edizione di Guida tascabile per maniaci dei libri di The Book Fools Bunch (Edizioni Clichy) èleggi tutto

Il primo appuntamento con i consigli natalizi 5 storie che vorrei regalare Questo mese, anziché proporvi le novità che troverete in libreria, ho deciso di propinare consigli di lettura misti. È stata dura scegliere in mezzo a tutti i libri che ho letto quest’anno, ma alla fine ne ho selezionati 5 che idealmente vorrei regalarvi per 5 motivi diversi.  1 – Perché tutti ci dimentichiamo delle cose che diamo per scontate, ma che ci rendono felici Vorrei partire con un consiglio di lettura che sprigiona energie positive: Dieci cose che avevo dimenticato di Lucrezia Sarnari (Rizzoli) è una storia di donne, scritta per comprendersi eleggi tutto