Summer Camp Island

Summer Camp Island, la nuova produzione originale dei Cartoon Network Studios in prima tv assoluta Dal 6 aprile su Cartoon Network sabato e domenica alle 14.30 Arriva in Prima TV assoluta su Cartoon Network (canale 607 di Sky): “Guardare questa serie è come sedersi sotto una coperta morbida e accogliente sotto la quale è possibile affrontare ogni tipo di emozione” La serie è tratta dal cortometraggio dell’animatrice e illustratrice britannica Julia Pott che è stato presentato a numerosi festival internazionali come il Sundance Film Festival, il Tribeca Film Festival e il SXSW,  riscuotendo ovunque un grande successo da parte di pubblico e critica. Lo show TV, creato dalla stessaleggi tutto

Lettori Young

Riparte il format del canale LaEffe dedicato ai lettori, questa volta a quelli più giovani Dopo la prima stagione di “Lettori” e quelle dedicate ai personaggi famosi e ai protagonisti del ’68, LaEffe si è rivolta a bambini e ragazzi Mercoledì 3 aprile alle 21.10 su LaEffe, la TV di Feltrinelli sul canale 135 della piattaforma Sky, andrà in onda il primo episodio di “Lettori Young” Questa volta saranno bambini e ragazzi i protagonisti dell’ormai noto format dedicato all’impatto che hanno i libri nella vita dei lettori: due mesi di casting su 300 famiglie che hanno consentito di ottenere un campione che copre l’intero territorioleggi tutto

Le amiche che vorresti e dove trovarle

Se hai letto “Piccole donne” non puoi non avere amato la più anticonformista fra le sorelle March Anche Josephine, per tutti “Jo”, è una delle 22 eroine che Beatrice Masini ha inserito nel volume “Le amiche che vorresti e dove trovarle” (Giunti Editore) in uscita in occasione della Bologna Children’s Book Fair (1-4 aprile 2019), con illustrazioni di Fabian Negrin. Jo si è qualificata insieme ad altre grandi della letteratura, come Anna Karenina, Emma Bovary, Jane Eyre o Pippi Calzelunghe. Josephine “Jo” March, per chi non lo sapesse (c’è davvero qualcuno che non lo sa?), è la secondogenita delle quattro sorelle protagoniste di Piccole donne,leggi tutto

Myriam Gurba

Cattiva, appena pubblicato da Fandango, è il racconto di una giovane californiana di origini messicane che ha subito il più grande trauma di una donna: la violenza sessuale In questo memoir Myriam Gurba tratta molti temi che hanno accompagnato i suoi primi quarant’anni di vita Cresciuta negli anni 80 e 90 con abbondanti dosi di televisione, di MTV e Michael Jackson, con l’incubo dell’HIV che si faceva strada Nata in California verso la fine degli anni Settanta, Myriam è di origini messicane da parte di madre mischiate a quelle polacche da parte del padre: è cresciuta nella continua “guerra razziale” fra i bianchi e “glileggi tutto

Audiolibri

Formato cartaceo o libri in tutte le loro forme? Una sola certezza: l’importante è leggere o, in questo caso, ascoltare Vi racconto le impressioni dopo un paio di mesi di avvicinamento agli audiolibri con Storytel Il mio scetticismo nei confronti degli audiolibri è sempre stato abbastanza cospicuo: non ho tempo per leggere figuriamoci se mi metto ad ascoltare…, non riuscirò mai a concentrarmi, non avrò altra voce all’infuori della mia. Poi ho deciso di provare l’applicazione Storytel per capire meglio. Ebbene, in queste affermazioni c’è qualcosa di vero e qualcosa che, invece, è stato smentito, e vorrei proprio affrontare questi argomenti uno per volta partendo,leggi tutto