Trascorrere la giornata al mare leggendo e sognando le montagne di Paolo Cognetti. Così si fa quando i figli si addormentano al mare. Diciamo no alla tintarella e sì alla pausa libro.leggi tutto

La mia domenica con elementi di disturbo. Provate voi a leggere i giornali sul divano con una bambina nella fase “afferro tutto quello che posso”.leggi tutto

Piccola fan di Francesco Muzzopappa ruba il segnalibro alla madre che prova a leggere. Va bene, anche io ho una passione smodata per i segnalibro. I bambini, però, li assaggiano.leggi tutto

Interno. Sera. Cameretta di bambino con madre che mette a letto il figlio. “Stasera leggiamo un libro nuovo prima di addormentarci”, dice la mamma “Si! Evviva!”, risponde Leonardo “Si intitola Che paura la paura” “Cos’è quello? Un fantasman?”, chiede Leonardo alla vista delle prime illustrazioni “Sono mostri marini” “E quello?” “Un pesce gatto” “Ma il pesce gatto si mangia?” “No, Leonardo, non si mangia… che dici andiamo avanti con la lettura?” “Ok… ma esiste anche il pesce tigre? E il pesce pantera?” “No, che io sappia non esistono… posso andare avanti?” “Si. Ma è più forte il pesce gatto o Spiderman?”leggi tutto