Bugie di sangue - Nicci French

Cosa si è disposti a fare pur di proteggere le persone amate? Bugie di sangue, l’ultimo thriller di Nicci French pubblicato da Solferino, è una dimostrazione del limite fino al quale ci si può spingere Ma conviene mentire o confessare tutto alla polizia? Questo è un thriller nel quale in ogni momento sentirete la necessità di urlare alla protagonista di smetterla di fare da sé, di raccontare bugie, di incasinarsi e di improvvisarsi detective: ogni suo passo è un errore che potrebbe incastrarla, non importa se sia lei o meno la responsabile della morte di Saul Stevenson. Neve Connolly è madre, moglie e collega che,Continua a leggere

Eichmann, dove inizia la notte

Un dialogo tra la scrittrice Hannah Arendt e il gerarca nazista Adolf Heichmann Lettura breve di un atto unico scritto da Stefano Massini e pubblicato da Fandango Stefano Massini, scrittore e saggista, ha immaginato un dialogo tra Hannah Arendt e Adolf Heichmann dando vita a questo atto unico che si legge in un attimo, perché il libro è breve, ma soprattutto perché la conversazione tra questi due personaggi non può essere lasciata a metà. Hannah Arendt, senza troppe presentazioni, è autrice del saggio La banalità del male, resoconto interrogatori al gerarca nazista Adolf Eichmann, catturato a Buenos Aires e processato in Israele per accusa diContinua a leggere

Heimat Nora Krug

La graphic novel di Nora Krug ricostruisce il ruolo della sua famiglia durante il periodo nazista Un lavoro con il quale l’autrice tedesca ha provato a liberarsi di un ingiusto senso di colpa che sente di avere per il solo fatto di essere nata in Germania Pubblicato da Einaudi nel 2019 il libro ha vinto il National Book Critics Circle Award nel 2018 nella categoria Autobiografie Heimat di Nora Krug è il tentativo di dare una risposta al grande punto interrogativo della sua vita: come capire se stessi se non si ha conoscenza delle proprie origini e della propria famiglia? Nora Krug con questo graphicContinua a leggere

la legge del sognatore

Avete voglia di fare un sogno insieme a Daniel Pennac?
E se, dentro a questo sogno, ce ne fosse un altro e un altro ancora, vi piacerebbe continuare a dormire?

Se la risposta è no, certamente vi perdereste un’esperienza meravigliosa perché questo è il significato della lettura de La legge del sognatore di Daniel Pennac (uscito in Italia il 16 gennaio per Feltrinelli), un romanzo onirico omaggio a Federico Fellini e alla sua passione per i sogni.Continua a leggere